Agopuntura

terapia agopuntura

L’agopuntura è una terapia antichissima, nata nell’ambito della medicina tradizionale cinese ed importata in Europa nel secolo scorso.
Molto diffusa anche nel nostro Paese, offre numerosi vantaggi e pressochè nessuna controindicazione.
L’agopuntura cura qualunque patologia; è molto usata in particolare come terapia del dolore di qualunque natura (nevralgico, osteoarticolare, oncologico, post traumatico); nella cura delle patologie ginecologiche (dismenorrea, ipofertilità, disturbi della menopausa); patologie gastroenteriche (gastrite, colite); emicrania , insonnia; allergie, problemi respiratori, disturbi dermatologici.
E’ una terapia completa che aumenta il livello di benessere, per cui capita che curando il mal di schiena ci si accorga ad esempio di dormire e digerire meglio.
Consiste nell’infissione di aghi a secco sterili in punti particolari - gli agopunti - scelti sui meridiani, percorsi anatomici collocati lungo tutto il corpo; se eseguita correttamente non e’ dolorosa e non presenta rischi.
Può essere applicata come unica terapia o in affiancamento alla somministrazione di farmaci o cure chirurgiche, non ha effetti collaterali ne’ tossicità.
Fissa subito un appuntamento!

 

Omeopatia

omeopatia

L'omeopatia (composto del greco ὅμοιος, "simile", e -πάθεια, dal tema παθ- del verbo πάσχω, "patire") è una medicina in base alla quale il malato viene trattato con dosi minime di medicamenti che, somministrati in dosi elevate a un individuo sano, indurrebbero sintomi simili a quelli da curare (legge dei simili): si fonda quindi su principi diversi da quelli della medicina ufficiale (allopatica), che utilizza sostanze intese a combattere tali sintomi.
L'omeopatia nasce in Germania a opera del medico sassone S.F.Ch.Hahnemann (Meissen 1755 – Parigi 1843); egli affermava:

“Non esistono le malattie, esistono i malati”
L'omeopatia si fonda su una concezione olistica che considera l'uomo nella sua unità psicofisica, e che pone come punto centrale di interpretazione la stretta connessione tra corpo, psiche ed emotività, in equilibrio tra loro.

La malattia è considerata come uno squilibrio tra i processi psichici e organici. Il rimedio omeopatico tende a ristabilire l'equilibrio tra soma e psiche, stimolando la reattività generale dell'organismo.

Contatti

* Campi obbligatori

STANCHEZZA?

Inserisci il sottotitolo qui


La medicina cinese dice che, nel passaggio tra una stagione e l'altra, esiste un periodo di transizione, in cui

"le energie tornano alla terra", per poi ripartire.
Ma ripartire può essere faticoso, il sonno può essere disturbato da ipersonnia o insonnia, l'umore irritabile o malinconico specialmente andando verso l'autunno: l'agopuntura è un valido aiuto per ricalibrare l'organismo e ricaricare le energie.

 

Share by: